5 curiosità sui Bitcoin

Benvenuti cari lettori in quello che sarà l’inizio del mio nuovo blog Curiosity Time, pubblicherò settimanalmente un articolo con alcune curiosità su uno specifico argomento, mi farebbe piacere vedervi partecipi nei miei articoli con dei commenti su quale nuovo articolo vorreste e con critiche costruttive che mi aiutino a migliorare dato che ho ancora molto da imparare, ma cominciamo subito a parlare della moneta digitale che sta spopolando in questi ultimi anni: i Bitcoin.

Cosa sono i Bitcoin?

In questi ultimi anni si sentiva spesso parlare dei Bitcoin ma, cosa sono i Bitcoin?                                                                   Il Bitcoin è una criptovaluta, cioè una moneta digitale che è stata creata nel 2009, il cui valore dipende totalmente dalla domanda e dall’offerta di quest’ultima. Per utilizzare i propri bitcoin è solamente necessario un computer o anche un telefonino, infatti proprio questi si conservano al’interno di alcuni portafogli digitali e vengono comprati tramite gli “exchange” uno dei quali il famosissimo, in questo campo, Coinbase. Ora dopo avervi dato una delucidazione sui bitcoin possiamo passare alle 5 curiosità su di essi.

Il creatore.

Il vero creatore dei bitcoin non è ancora conosciuto e, viene chiamato dai possessori con l’alias di Satoshi Nakamoto e, a lui è dedicata la centomilionesima unità di un Bitcoin chiamata proprio Satoshi. Nessuno sa se Satoshi Nakamoto sia un lui o una lei oppure se non sia solo e se si tratta di più persone. La parola “Satoshi”, tradotta significa: ” pensiero veloce, chiaro e saggio”. Non avendo idea di chi fosse i possessori hanno iniziato a elaborare teorie su chi fosse, una delle teorie vedeva ad esempio il famosissimo Elon Musk come il creatore dei bitcoin ma questa teoria venne poi smentita dallo stesso Elon Musk sul suo account Twitter. L’unica cosa certa è che Satoshi Nakamoto possiede un controvalore pari a 4.000.000.000 di dollari in bitcoin.

La pizza più costosa della storia.

Esattamente come avete appena letto, la pizza più costosa della storia è stata pagata in Bitcoin. Nel 2010 il Bitcoin era nato da appena un anno e nessuno si sarebbe aspettato che sarebbe cresciuto così esponenzialmente e proprio per questo un ragazzo ordinò due pizze convincendo il proprietario della pizzeria a pagare tramite questa criptovaluta e diede al proprietario della pizzeria circa 10000 Bitcoin che allora avevano un controvalora di circa 40$ ma che ora valgono circa 6000$ ciascuno, impressionante no, praticamente, ai valori attuali quel ragazzo pagò per due pizze un totale di circa sessanta milioni di dollari, sicuramente si starà mangiando le mani.

Rovereto, la Bitcoin Valley.

A Rovereto in Trentino, vi sono più di 70 locali che accettano pagamenti in Bitcoin, bar, dentisti, pizzerie e addirittura vi sono alcuni residenti di quel posto che percepiscono lo stipendio in Bitcoin. In questo piccolo paese di circa 40000 abitanti circolano ogni giorno in media 100$ in bitcoin. In questo paese, quasi tutti possiedono questa famosa criptovaluta ma on tutti la usano, infatti dopo il notevole boom di questa moneta alcuni preferiscono trattenerla sperndo continui a salire.

La Falcon Private Bank.

La Svizzera è da sempre stato un paese evoluto e il più avanti nell’adozione delle criptovalute infatti , a Zurigo, la Falcon Private Bank ha iniziato ad offrire ai propri correntisti dei conti paralleli in bitcoin in modo di poter usufruire della valuta, così i possessori di un conto nella Falcon Private Bank, potranno comprare e vendere bitcoin direttamente dal loro conto bancario.

La crescita dei Bitcoin

Il Bitcoin ha avuto una crescita davvero esponenziale che supera addirittura il 4000% dalla sua nascita, davvero una crescita incredibile in campo finanziario ma quello che in molti si chiedono è fino a quanto ancora crescerà?

Alcuni credono che questa criptovaluta arriverà addirittura alla cifra di 1.000.000  mentre altri studiosi credono che il suo fallimento sia imminente non ci resterà che aspettare e stare a guardare. Secondo voi,  cosa succederà a questa criptovaluta?

Successivo 5 Curiosità su Michael Jackson